20 anni di Ben Ryé il vino dolce italiano amato in tutto il mondo

20 anni di Ben Ryé il vino dolce italiano amato in tutto il mondo

Vigneti e Cantine

Donnafugata celebra la 20a vendemmia a Pantelleria dedicando al Ben Ryé una nuova etichetta d’autore.

L’immagine racconta l’amore, la cura e la fatica della viticoltura eroica su un’isola unica e affascinante.

Un ritratto dolce ed avvolgente che svela l’essenza di questo vino amato in tutto il mondo.

Dal punto di vista tecnico, il “Figlio del Vento” non si smentisce neanche nel millesimo 2008 e sfodera la straordinaria complessità già raggiunta negli ultimi anni. Il regolare andamento climatico dell’annata e la collaudata gestione dei vigneti hanno portato ad un’ottima vendemmia.

A Pantelleria la raccolta, iniziata il 17 agosto, ed è proseguita fino al 20 settembre, secondo le diverse epoche di maturazione dello Zibibbo (Moscato d’Alessandria) che Donnafugata coltiva in 11 contrade dell’isola.

Le buone escursioni termiche tra il giorno e la notte hanno contribuito ad esaltare la carica aromatica dello Zibibbo che è allevato su suolo vulcanico, ad alberello. Ottimale l’appassimento delle uve, al sole e al vento dell’isola.

All’esame visivo Il Ben Ryé 2008 è brillante, consistente e di colore giallo ambrato. Al naso spiccano le note intense di albicocca e pesca che si fondono con grande armonia a sfumature salmastre e minerali.

In bocca è dolce, avvolgente e regala un senso di pienezza perfettamente bilanciato dalla freschezza. Un Ben Ryé che conferma i migliori auspici, con imponenza ed eleganza. Vino di grande longevità che sa regalare emozioni sin da subito.

(dati analitici: Alcol: 14,13 % vol.  Acidità totale: 7,16 g/l.  Zuccheri residui: 203 g/l. pH: 3,82)

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837
Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226