Donnafugata per il cuore: destinati tutti i fondi raccolti in favore dell’Associazione per la cura dei bambini cardiopatici

Donnafugata per il cuore: destinati tutti i fondi raccolti in favore dell’Associazione per la cura dei bambini cardiopatici

Chi siamo Vino e Musica

Completato il programma di dotazioni strumentali e di sostegno per il reparto di Cardiochirurgia Pediatrica di Palermo diretto dal prof. Carlo Marcelletti.

 

Si è conclusa nel migliore dei modi la campagna di solidarietà “Donnafugata per il Cuore” lanciata dall’azienda nel 2004 al Blue Note di Milano. I centoventimila euro raccolti attraverso la vendita nelle enoteche e nei ristoranti d’Italia di 12.000 copie del CD musicale “Donnafugata Music & Wine Live”, sono stati totalmente impiegati per dotare il Reparto di Cardiochirurgia  Pediatrica di Palermo di alcuni strumenti di alta tecnologia per la diagnostica e il trattamento chirurgico delle cardiopatie nei bambini.

Con i fondi affidati all’Associazione Bambini Cardiopatici presieduta dal cardiochirurgo Carlo Marcelletti, si è provveduto all’acquisto di una incubatrice neonatale per la sala operatoria, una console Aquadex con circuito di ultra-filtrazione, e un sistema Luxtec per le riprese filmate degli interventi chirurgici utilissimo per costituire un archivio video ad uso didattico.

Oltre all’acquisto delle sofisticate strumentazioni, i fondi raccolti con il progetto “Donnafugata per il Cuore” verranno utilizzati per finanziare una convenzione con l’albergo Athenaeum di Palermo per assicurare ai familiari dei bambini in trattamento presso il centro d’alta specializzazione, l’ospitalità gratuita in un appartamento a loro dedicato nei lunghi periodi di degenza. La struttura per l’ospitalità dei genitori è composta da tre vani con sei posti letto e servizi.

Purtroppo, per le difficoltà burocratiche connesse al rilascio dei visti d’ingresso in Italia per giovani medici del Nord Africa ai quali si volevano assegnare delle borse di studio in cardio-chirurgia pediatrica, si è scelto di completare in tempi brevi la destinazione dei fondi raccolti.

“Abbiamo accolto con soddisfazione – spiega José Rallo ideatrice del Progetto – la proposta dell’ABC ONLUS di Carlo Marcelletti di utilizzare i 120.000 euro per l’acquisto di nuove strumentazioni e per finanziare un servizio d’ospitalità dedicato ai genitori dei bambini in trattamento. L’utilizzo tempestivo dei fondi era un atto dovuto verso quanti, consumatori e clienti – hanno accolto con entusiasmo e passione civile la nostra iniziativa, acquistando il CD <Donnafugata Music & Wine Live>.”

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837

Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226