AL KALESA DI PALERMO DOMENICA 30 OTTOBRE DONNAFUGATA PROPONE UN’ESPERIENZA MULTISENSORIALE DI VINO E DI MUSICA.

AL KALESA DI PALERMO DOMENICA 30 OTTOBRE DONNAFUGATA PROPONE UN’ESPERIENZA MULTISENSORIALE DI VINO E DI MUSICA.

Chi siamo Vino e Musica

L’appuntamento palermitano anticipa l’esibizione americana del 7 novembre al Blue Note di New York, il jazz club più famoso del mondo. Un modo nuovo di proporre il Made in Sicily utilizzando il linguaggio universale della musica e del vino.

 

Musica e vino, connubio perfetto. Lo si potrà scoprire la sera di domenica 30 ottobre al Kursal Kalesa di Palermo con  “Donnafugata  Music & Wine”, un concerto di vino e musica, ideato da   José Rallo – imprenditrice del vino e voce solista della band –  per dare vita ad una particolare e suggestiva esperienza multisensoriale, dove le note musicali si fondono con i profumi e i sapori espressi dal bicchiere.

Un gradito ritorno sulla piazza palermitana che anticipa, di qualche giorno, la trasferta statunitense del gruppo musicale che, sulle ali della passione, si esibirà in uno dei jazz club più esclusivi e famosi del mondo, il Blue Note di New York. Un traguardo davvero straordinario, mai raggiunto prima da una band siciliana. Ad esibirsi con Josè Rallo, il marito Vincenzo Favara alle percussioni, Giuseppe Milici all’armonica, Diego Spitaleri al pianoforte, Filippo Rizzo al basso, e Giuseppe Madonia alla batteria.

Il repertorio proposto è tratto dal CD live “Donnafugata Music & Wine”, ispirato ai grandi nomi della musica brasiliana come Chico Buarque e Antonio Carlos Jobim, con un omaggio a Pino Daniele e alla sua Sicily.

Sonorità ed armonie che ben interpretano l’identità di una terra solare  e straordinaria come è la Sicilia del vino di qualità. Sarà infatti la degustazione del Ben Ryé, il prodigioso  passito di Pantelleria di Donnafugata – sulle note di “Branquinha” di Caetano Veloso – ad aprire alle 22 il concerto. Al Kalesa (Foro Umberto I n. 21; tel. 091 6160050) l’ingresso alla serata è gratuito.

Ma la notizia più bella è quella che lega Donnafugata al cardiochirurgo Carlo Marcelletti: le vendite del CD “Donnafugata Music & Wine” nelle enoteche e nei ristoranti d’Italia,  hanno superato la soglia dei 120.000 euro, andando ben oltre la più rosea delle previsioni. Una somma che andrà interamente all’ABC Onlus di Palermo e che il Prof. Carlo Marcelletti utilizzerà per finanziare la Scuola di Cardiochirurgia Pediatrica del Mediterraneo. Sei borse di studio destinate a giovani medici del terzo mondo che, per tre anni, potranno così frequentare il corso di specializzazione in cardiochirurgia piediatrica.

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837
Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226