Crescono i visitatori del sito di Donnafugata, in Italia e all’estero

Crescono i visitatori del sito di Donnafugata, in Italia e all’estero

Chi siamo

 

Gli 80.000 accessi al sito registrati nel 2006 confermano l’importanza e l’apprezzamento per questo strumento di comunicazione diretta.

Cresce il peso degli accessi dai Paesi esteri, che raggiunge quota 40%

 

Marsala, 19 marzo 2007. Il sito internet di Donnafugata – nato nel 1997 – è uno dei principali strumenti di comunicazione dell’azienda vitivinicola siciliana, che negli ultimi 3 anni ha investito il 3-4%, all’anno, delle risorse destinate alle attività di marketing e comunicazione (10% del fatturato annuo) per migliorarne la grafica, la navigabilità e la fruibilità ed arricchirlo di nuovi contenuti e nuove sezioni.

Il sito www.donnafugata.it è oggi molto di più di una vetrina virtuale per far conoscere i propri prodotti, racconta l’azienda e il suo stile a 360°, contribuendo a creare e a diffondere una cultura del vino che passa anche attraverso la valorizzazione del territorio, la sua cultura, la musica, le iniziative a favore dell’ambiente, gli appuntamenti in Italia e all’estero.

Amanti del buon vino, ristoratori, enotecari, ma anche giornalisti e curiosi utilizzano sempre più il sito internet di Donnafugata per conoscere i suoi vini e le sue iniziative: nel 2006 gli accessi al sito sono stati 80.000 (più che raddoppiati rispetto ai 32.000 del 2005) con tempi medi di navigazione molto elevati e crescenti (il 43% dei navigatori “sfoglia” il sito per un tempo compreso tra i 15 e i 30 minuti, il 19% tra 30 e 45 minuti ed il 14% di fedelissimi tra i 45 e i 60 minuti), a dimostrazione della qualità e della ricchezza dei suoi contenuti.

Le statistiche sugli accessi mostrano anche un crescente interesse verso l’azienda e i suoi vini nei Paesi esteri (il sito è consultabile in due lingue, italiano e inglese): sale infatti al 40% la quota di contatti dall’estero, rispetto al 35% del 2005, confermando l’importanza di questo formidabile strumento di comunicazione che permette di essere presenti in tutto il mondo.

Le news occupano un ruolo chiave nel sito di Donnafugata, dove sono infatti consultabili già dalla home- page, vengono aggiornate con cadenza mensile e sono raccolte nella newsletter “A tu per tu con Donnafugata” che nel 2006 ha registrato un numero crescente di iscritti.

Degno di nota il posizionamento di www.donnafugata.it sui principali motori di ricerca: il page/rank del sito di Donnafugata su Google è infatti un elevatissimo 6/10, grazie al continuo aumento degli accessi e agli investimenti effettuati nel 2006, che hanno portato ad essere indicizzate sui motori di ricerca 50 keyword, 1.750 le pagine e 1.114 foto.

“I nostri vini” e “Dove comprare” sono le sezioni più visitate del sito sia in Italia che all’estero; tra le più cliccate ci sono anche la sezione Multimedia – che presenta i video, la foto gallery, e, nell’area Download, consente di scaricare le etichette e le schede dei vini, il folder, in sei versioni (italiano, inglese, inglese americano, tedesco, francese, giapponese), le degustazioni in jazz e molto altro – e la sezione Enoturismo, attraverso la quale è possibile prenotare una visita alle cantine di Marsala, con degustazione ed eventuali abbinamenti con alcune delle tipiche prelibatezze siciliane, ma anche alla tenuta di Contessa Entellina e, d’estate, alla nuova cantina di Pantelleria.

Infine tra i vini rossi sono il Mille e Una Notte e l’Angheli i più apprezzati dagli enonauti sia in Italia che all’estero, mentre tra i bianchi il primato delle visite in Italia nel 2006 va al Vigna di Gabri seguito dall’Anthìlia mentre all’estero è l’Anthilia il vino bianco più cliccato, seguito dal Chiarandà; anche il Ben Ryè, Passito di Pantelleria, è “campione di accessi” sia in Italia che all’estero.

Donnafugata ha sempre creduto nelle potenzialità di internet come strumento di comunicazione diretta e globale. Il continuo aumento dei visitatori e il recente riconoscimento attribuitoci da un’indagine condotta dal portale di informazioni sul vino Winenews, che classifica il nostro tra i sei migliori siti internet del vino italiano, ci incentivano a migliorarlo e ad arricchirlo ulteriormente.”, ha dichiarato Josè Rallo – l’imprenditrice del vino di Donnafugata, “Segnaliamo il nostro indirizzo internet sulle etichette dei vini e il sito viene continuamente aggiornato: si tratta di un prodotto editoriale molto ricco di contenuti, cosa che lo rende quasi un portale e grazie al costante monitoraggio degli accessi identifichiamo le aree di interesse e di miglioramento. Inoltre, il crescente peso degli accessi al sito dall’estero è un segnale forte di quanto questo strumento sia importante per raggiungere e informare consumatori lontani e diversi fra loro”

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837

Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226