Josè Rallo per “ Comunicare la Salute ”

Josè Rallo per “ Comunicare la Salute ”

Chi siamo Cultura

 

Josè Rallo è intervenuta, lo scorso 30 gennaio, alla Tavola Rotonda “Alimentazione Mediterranea” condotta da Attilio Romita (TG1) nell’ambito del Convegno “ Comunicare la Salute ”.

L’evento, organizzato su iniziativa del consorzio Portofino Coast e del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università Vita-Salute San Raffaele, con il patrocinio del Ministero della Salute, si è tenuto all’Hotel Excelsior di Rapallo; il Ministro Livia Turco ha aperto i lavori.

Argomento principe delle diverse Tavole Rotonde, a cui hanno partecipato, tra gli altri, il sociologo dei consumi Giampaolo Fabris, il sociologo Francesco Alberoni e il fondatore del progetto di eco-cultura Lifegate, Marco Roveda, è stata la salute in relazione alla comunicazione: si è parlato di informazione, disinformazione, del rapporto tra paziente e medico e tra benessere e alimentazione.

L’intervento di Josè Rallo si è inserito proprio in quest’ultimo filone di approfondimento, essendo il vino parte integrante delle abitudini alimentari di italiani ed europei oltre che elemento portante della cultura mediterranea. Donnafugata ha voluto ribadire ancora una volta l’importanza di un atteggiamento consapevole ed equilibrato nel consumo del vino. Il vino è un piacere, un’emozione e contribuisce anche al benessere psico-fisico del consumatore attento che lo beve a tavola e con moderazione (1-2 bicchieri/giorno per la donna; 2-3 per l’uomo). Per Donnafugata comunicare il vino significa creare cultura del bere, promuovere la conoscenza della storia del vino e delle regioni che lo producono, trattare il vino come un descrittore dei profumi e dei sapori tipici del terroir di appartenenza.

Donnafugata promuove uno stile di vita, un modo di essere in sintonia con sé stessi e con la natura, proponendo l’abbinamento dei vini con la musica, che va ascoltata e “metabolizzata”; tutelando l’ambiente grazie ad un impianto fotovoltaico che utilizza fonti rinnovabili per la produzione di energia pulita.

Infine tra le iniziative di solidarietà nel campo della salute, l’azienda – attraverso la distribuzione di 12.000 CD “Donnafugata Music&Wine live” – ha raccolto €120.000 interamenti destinati all’Associazione per la Cura del Bambino Cardiopatico ONLUS di Palermo.

Legato al convegno “Comunicare la Salute”, il Consorzio Portofino Coast ha istituito il Premio Portofino Coast per la Salute. Si tratta di un importante riconoscimento che verrà assegnato ogni anno ad un personaggio che si è distinto nel campo della salute, con particolare riferimento agli aspetti legati alla comunicazione. Nella sua prima edizione il Premio è stato assegnato al Prof. Umberto Veronesi.

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837

Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226