Sotto le stelle di Sicilia, torna la vendemmia notturna

Sotto le stelle di Sicilia, torna la vendemmia notturna

Sostenibilità Vigneti e Cantine

UVE DI CHARDONNAY PRONTE PER LA RACCOLTA IL 10 DI AGOSTO.

LO SPETTACOLO DELLA VENDEMMIA DI NOTTE

PER UN “CALICI DI STELLE” 2009, UNICO E STRAORDINARIO.

 

Sarà una notte magica quella di San Lorenzo, il 10 di agosto a Donnafugata. “Calici di Stelle”, il tradizionale appuntamento promosso dal Movimento del Turismo del vino, diventa davvero imperdibile per quanti amano il vino e sono curiosi di conoscere a fondo i territori e le tecniche di produzione.

Negli splendidi vigneti della Tenuta di Donnafugata (al km 60 della S.S. 624 scorrimento veloce Palermo-Sciacca), tradizionalmente aperta al pubblico per questa manifestazione, proprio quella notte si inizierà a vendemmiare in notturna le uve Chardonnay del vigneto “La Fuga”, una circostanza non prevedibile sino a qualche settimana fa, quando l’inizio della vendemmia si stimava potesse avvenire dopo Ferragosto.

Antonio Rallo – a capo dello staff produttivo dell’azienda – dopo un attento monitoraggio delle condizioni di maturazione delle uve, ha sciolto la riserva ed ha stabilito l’inizio della vendemmia dello Chardonnay in quella notte, quando centinaia di wine-lovers e turisti del vino normalmente vengono accolti per visitare i vigneti, la cantina di vinificazione e degustare i vini dell’azienda. Una magnifica e sorpresa che in molti potranno vivere in diretta, sorseggiando magari proprio lo Chardonnay “La Fuga”.

Le modalità di partecipazione a Calici di Stelle restano comunque quelle annunciate per tempo: dalle 21 sino all’una del mattino: necessaria la prenotazione contattando il numero verde 800 252321 o via e-mail a info@donnafugata.it. La degustazione dei vini richiede un contributo di 5 euro da versare all’ingresso; è inoltre richiesta una caparra di 5 euro alla consegna del bicchiere di degustazione che potrà essere recuperata riconsegnando il bicchiere.

La Vendemmia Notturna è stata introdotta a Donnafugata nel 1998 ed è diventata, vendemmia dopo vendemmia, una tecnica di riferimento per preservare la qualità del corredo aromatico delle uve, riducendo al minimo il rischio di micro-fermentazioni che le elevate temperature diurne della Sicilia ad Agosto, potrebbero innescare raccogliendo di giorno, compromettendo quindi l’integrità del corredo aromatico dei piccoli acini di Chardonnay.

Di notte, nell’agro di Contessa Entellina le temperature sono nettamente più fresche, i grappoli giungono in cantina perfettamente integri e pronti per essere raffreddati e pigiati sofficemente. Ma oltre a tenere sotto controllo il livello qualitativo delle uve, con la vendemmia notturna si ottengono altri vantaggi: il lavoro dei vendemmiatori è meno faticoso, e si risparmia energia, nella fase di abbattimento delle temperature delle uve, prima della pigiatura.

 

IL PROGRAMMA DI CALICI DI STELLE A DONNAFUGATA

Quando: lunedì 10 agosto 2009, dalle ore 21 all’una del mattino
Manifestazione: “Calici di Stelle” è il tradizionale appuntamento del Movimento Nazionale del Turismo del Vino per festeggiare Bacco e brindare alle stelle cadenti della notte di San Lorenzo. Info:www.movimentoturismovino.it.
Come
raggiungere
Donnafugata:
La Tenuta di Donnafugata si trova esattamente al km 60 della S.S. 624 scorrimento veloce Palermo-Sciacca. Arrivando da Palermo, prima vedrete alla vostra sinistra la cantina e poco più avanti alla vostra destra potrete imboccare la rampa di sovra passaggio per accedere a Donnafugata; arrivando da Sciacca, vedrete la cantina alla vostra destra; a quel punto dovrete proseguire per circa 800 metri e alla rotatoria di Contrada Cavallaro, tornare indietro in modo da poter imboccare alla vostra destra la rampa del sovra passaggio di accesso alla tenuta.

Da Mazara del Vallo prendere l’autostrada A29 in direzione di Palermo; dopo 20 km uscire a Castelvetrano e da lì proseguire per Sciacca; dopo circa 25 km uscire a Menfi e seguire le indicazioni inizialmente per Sambuca di Sicilia e poi per S.S. 624 scorrimento veloce Palermo-Sciacca; al bivio Misilbesi imboccare la S.S.624 in direzione di Palermo e proseguire per 12 km fino al km 60 di questa statale.

Nota bene: la Tenuta di Donnafugata è in territorio di Contessa Entellina, però percorrendo la S.S. 624 non bisogna mai seguire le indicazioni “Contessa Entellina”, si deve invece restare sulla statale fino al km 60 (basta guardare le tabelle chilometriche).

Contenuti
della serata:
1)     si potrà visitare al chiaro di luna uno dei vigneti più belli e curati della Sicilia.

2)     visita guidata della cantina di vinificazione e dell’impianto fotovoltaico per la produzione di energia dal sole, una fonte rinnovabile e non inquinante.

3)     si potrà assistere ad un video sulle vendemmia e sulla vinificazione nelle tenute di Donnafugata a Contessa Entellina e Pantelleria (durata 10 minuti).

4)     degustazione di una speciale selezione dei vini Donnafugata, anche di annate molto rare.

Prezzo: Il prezzo della degustazione è di € 5 da pagare all’ingresso. E’ inoltre richiesta una caparra di € 5 per il bicchiere da degustazione.
Vendita vini: Sì.
Info-line: Volete maggiori dettagli sulla manifestazione, sul tragitto o altro? Chiamate il numero tel. 0923 724206 o 724216.
Avete smarrito la strada? Il 10 agosto 2009, e soltanto quel giorno, è possibile ricevere informazioni su come raggiungerci chiamando a qualunque ora il seguente numero di cellulare: 335 7709505
Prenotazioni: Necessaria la prenotazione al numero verde 800 252321 o via e-mail a info@donnafugata.it . Basta indicare un cognome e il numero di persone che compone il vostro gruppo.
Dove dormire? Ecco alcuni hotel e agriturismi
della zona:
a Contessa Entellina (PA): Abbazia di Santa Maria del Bosco, C.da S. Maria del Bosco – tel. 091 8351301 www.santamariadelbosco.it;

a Sambuca di Sicilia (AG): Don Giovanni Hotel, Contrada Pandolfina – tel. 0925 944001 – www.dongiovannihotel.it; Azienda Agricola “Massaria Ruvettu”, C.da Cicala – tel. 0925 946059 massariaruvetto@libero.it ;

a Sciacca (AG): Grand Hotel delle Terme (4 stelle), Viale delle Nuove Terme n. 1 – tel. 0925 23133 www.grandhoteldelleterme.com.

a Menfi (AG): Tenuta Stoccatello (agriturismo), Km 6 S.P. Menfi-Partanna – tel. 333 9035428 www.tenutastoccatello.it ; Azienda Agrituristica “Baglio San Vincenzo”, C.da San Vincenzo – cell. 339 242 6103 www.bagliosanvincenzo.it ;

a Selinunte Castelvetrano (TP): Hotel Paradise Beach, C.da Belice Mare – tel. 0924 46333  fax 0924 46477, www.hotelparadisebeach.it ;

A Mazara del Vallo (TP): Kempinski Giardino di Costanza Resort (5 stelle), Via Salemi km 7,1 – tel. 0923 675 000 fax 0923 675 876 www.kempinski-sicily.com;

Dove mangiare? Ecco alcune
trattorie e ristoranti
della zona (si consiglia la prenotazione).
A Marinella di Selinunte: (Castelvetrano): Lido Ristorante La Pineta, Via Punta Cantone – tel. 0924 46820;

a Menfi: Ristorante da Vittorio, Via Friuli Venezia Giulia 9 – Tel. 0925 78381; Ristorante Il Vigneto, C.da Gurra di Mare – tel. 0925 71732.

a Sciacca: Ristorante Al Porticello, Via Lido Esperanto (c.da Stazzone) – tel. 0925 22060; Ristorante La Lampara, Vicolo Grande II Caricatore 33 – tel. 0925 85085; Ristorante Porto S. Paolo, Largo S. Paolo 7 – tel. 0925 27982; Hostaria del Vicolo, Vicolo Sammaritano n. 10 – tel. 0925 23071; Reggia di Kokalos, Via Villa Boccone 11 – tel. 0925 991560.

Websites
sulla Sicilia:
Il motore di ricerca siciliano: www.siciliano.it ; Regione Siciliana: www.regione.sicilia.it/turismo/web_turismo;
Vacanze in Sicilia: www.amicasicilia.com; Azienda Provinciale Turismo di Palermo: www.aapit.pa.it

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837
Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226