Vinitaly 2003: un anno a Donnafugata

Vinitaly 2003: un anno a Donnafugata

Chi siamo

Aprile 2002 – Viene presentato il Tesoro di Donnafugata a Pantelleria: la vigna di 80 anni e franca di piede, recuperata a Khamma dallo staff tecnico dell’azienda.

Aprile 2002 – Vinitaly: grande successo di pubblico allo stand Donnafugata; oltre 20.000 le degustazioni offerte in pochi giorni.

Aprile 2002 – Donnafugata Music & Wine Session: i vini di Donnafugata raccontati e cantati dalla voce di José Rallo con il “Free Music Quintet”, dal jazz alla musica brasiliana. A Genova, Modena e Pisa le prime tappe di un tour musicale all’insegna del divertimento e del vino di qualità.

Maggio 2002 – Cantine Aperte a Donnafugata: le creazioni dello chef patissier Ernst Knam, incantano i visitatori giunti a centinaia nelle cantine storiche di Marsala.

Maggio 2002 – A José Rallo di Donnafugata il Premio Bellisario 2002. Premiata la giovane imprenditrice che ha saputo “raccontare” al mondo la ricchezza enologica e la solarità della Sicilia.

Maggio 2002 – Il Ben Ryé stravince la Selezione del Sindaco; Pantelleria e il Passito di Donnafugata si aggiudicano la Gran Medaglia d’Oro del Concorso enologico indetto dalle Città del Vino e patrocinato dall’O.I.V. e dall’Enoteca Italiana di Siena.

LUGLIO  2002 – A Josè Rallo di Donnafugata il Premio Piazza de’ Chavoli; l’ambito riconoscimento dell’Associazione dei Cuochi Pisani attribuito all’imprenditrice vitivinicola siciliana per l’opera di promozione della cultura enologica della fascia mediterranea.

LUGLIO  2002 – Grande Jazz a Donnafugata: Pat Metheny e Charlie Haden in concerto cantina, tra grande musica e vino di qualità.

AGOSTO 2002 – Notti magiche a Donnafugata: in Sicilia la vendemmia notturna diventa la festa del vino di qualità e della tutela dell’ambiente. Politici, giornalisti, esperti e cultori del buon vino partecipano alla famosa raccolta al chiaro di luna che ha saputo accendere l’interesse del pubblico sui prodigi dell’enologia Siciliana.

OTTOBRE 2002 – Donnafugata al Salone del Gusto 2002: all’insegna degli abbinamenti d’autore, i vini Donnafugata incontrano i formaggi siciliani di qualità, le creazioni dello chef Jubany e dei cioccolatieri Paul de Bondt e Cecilia Iacobelli.

DICEMBRE 2002 – I “de Bondt Ryé” stregano l’Italia: da Nord a Sud, i cioccolatini al Ben Ryé incantano i palati più esigenti. Nelle enoteche, pasticcerie e cioccolaterie il cadeau del Natale 2002 per i gourmand italiani.

DICEMBRE 2002 – Entella in mostra a Marsala: arriva nella città lilibetana la mostra documentaria sulla civiltà Elima realizzata dalla Scuola Normale di Pisa. Ad una giovane ricercatrice palermitana il “Premio Giuseppe Nenci” istituito da Donnafugata.

FEBBRAIO 2003 – Il Presidente Ciampi a Marsala: l’Intervento di saluto di José Rallo di Donnafugata in rappresentanza del comparto vitivinicolo. “La politica della qualità è la chiave del successo del Made in Sicily. Alle Istituzioni il compito di garantire maggiore sostegno alla ricerca scientifica, alla formazione e agli investimenti produttivi.”

MARZO 2003 – Donnafugata al Vinalies Internationales 2003 di Parigi: Vinalies D’Or al Tancredi 2000, al Mille e una Notte 1999 e al Ben Ryé 2001.

 

Ufficio StampaNando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837
Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226