Visitare Donnafugata: un progetto di sviluppo della cultura del vino attraverso l'accoglienza in cantina

Visitare Donnafugata: un progetto di sviluppo della cultura del vino attraverso l'accoglienza in cantina

Vigneti e Cantine

 

L’accoglienza è un’apertura è il fare entrare in casa, in sé stessi. Accogliere vuol dire mettersi in gioco: chi accoglie rende partecipe di qualcosa di proprio, si offre, all’altro. E’ con questo spirito che dalla fine degli anni ’90 Donnafugata ha aperto le proprie cantine agli appassionati, per condividere e diffondere la cultura del vino.

Nel corso degli anni il numero dei visitatori è aumentato (arrivando fino a 10.000 presenze nel 2014 con una quota del 30% di stranieri) così come si è costantemente rinnovato il progetto di accoglienza presso le cantine e durante gli eventi, puntando all’educazione dei wine lover attraverso un coinvolgimento sensoriale ed emotivo.

Uno stile di ospitalità che il visitatore può vivere tutto l’anno presso le Cantine Storiche di Marsala, l’azienda agricola di Pantelleria, aperta nei mesi estivi, e durante i due eventi annuali di Cantine Aperte a Marsala, e Calici di Stelle presso la Tenuta di Donnafugata a Contessa Entellina.

Gli eventi a Donnafugata

I due appuntamenti annuali di Cantine Aperte, l’ultima domenica di maggio a Marsala, e Calici di Stelle, il 10 agosto nella Tenuta di Contessa Entellina, sono diventati un must per i winelover e registrano circa 2000 presenze. Leit motiv degli eventi è quello dell’edutainment (intrattenimento educativo): dall’assaggio delle uve in vigna durante Calici di Stelle, un momento solitamente riservato ai tecnici, alla degustazione alla cieca a Cantine Aperte l’obiettivo è quello di creare attività dall’alto coinvolgimento sensoriale attraverso una formazione educativa.

 

Visite e Degustazioni

Donnafugata accoglie durante tutto l’anno i curiosi e gli appassionati per far conoscere la cantina e i suoi vini attraverso varie tipologie di degustazione: un approccio sartoriale che punta a soddisfare l’esigenza del visitatore sempre più sofisticato.

Presso la cantina di Marsala il visitatore può scegliere tra ben 6 diversi percorsi di degustazione, che variano a seconda del numero di vini assaggiati e del loro eventuale abbinamento a prodotti tipici siciliani o a sfiziose specialità della cucina mediterranea. Molto richiesta anche la degustazione d’autore che propone l’assaggio di annate storiche e ormai fuori commercio di vini quali Vigna di Gabri, Chiarandà, Tancredi e Ben Ryé.

 

A Pantelleria, Donnafugata accoglie i visitatori durante i mesi estivi presso la cantina di Khamma. Da quest’anno alla classica visita dei vigneti con degustazione di 3 vini, si sono aggiunte due nuove esperienze che abbinano i vini a tipicità della cucina pantesca come ad esempio il Lighea accompagnato ad una focaccia di patate e capperi o il Ben Ryè abbinato al pasticciotto pantesco.

Le novità 2015

Il progetto di accoglienza di Donnafugata è in costate evoluzione, e in questa ottica si inseriscono le due novità di quest’anno.

La prima è legata all’apertura di un sito interamente dedicato all’accoglienza di Donnafugata. Visit.donnafugata.it è infatti uno spazio online dove l’utente può trovare tutte le informazioni sulle visite in cantina e sugli eventi, così come trovare suggerimenti per esplorare i territori della Sicilia Occidentale dove le cantine aziendali sono situate. Il sito è completamente fruibile anche da dispositivi mobili, per permettere ai clienti di prenotare una visita o trovare consigli su cosa visitare a Marsala e dintorni ovunque si trovi.

La seconda è l’apertura di un nuovo spazio multifunzionale: un ‘area dedicata alle degustazioni ma anche show room di tutte le etichette di Donnafugata. Un ambiente che vuole essere la quintessenza del concetto di accoglienza dell’azienda, progettato per assicurare al visitatore una esperienza di degustazione memorabile, ma anche per permettere al cliente di acquistare i vini preferiti al termine della degustazione. Sempre più visite si concludono infatti con l’acquisto: tra i top seller ci sono Mille e una Notte e Ben Ryè, i vini icona di Donnafugata

 

Donnafugata riceve a Marsala su prenotazione dal lunedì al sabato. Le cantine di Pantelleria sono aperte al pubblico in estate. Si consiglia di visitare il sito visit.donnafugata.it dal quale è possibile prenotare on-line la visita.

 

Prossimi eventi a calendario: 10 agosto 2015 a Contessa Entellina, Calici di Stelle. 29 maggio 2016, a Marsala, Cantine Aperte;

 

Prenotazioni: visitare@donnafugata.ittel.  0923 724 245 / 724 263

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837
Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226