Seleziona il vino

  • Annata
  • Punteggio
  • Premio
  • Descrizione
  • Nazione
  • Pubblicazioni
2003
tra i "Migliori 100 vini d'Italia"
Guida ai Migliori Vini d'Italia - D'Agata & Comparini

“Il Mille e una Notte è da tempo uno dei migliori vini rossi di Sicilia, ... Leggi tutto

“Il Mille e una Notte è da tempo uno dei migliori vini rossi di Sicilia, esprimendo in chiave moderna il grande potenziale dei vini rossi isolani e del Nero d’Avola. IL 2003 è particolarmente ben riuscito, grazie ad una sapiente miscela di potenza, frutto nero maturo e spezie ben dosate, una gradevole mineralità, tannini dolci e tondi, in qualche annata recente invece un po’ prevaricanti.” Ian d’Agata / “The Mille e una Notte has been for some time now one of Sicily’s best reds, expressing in modern terms the great potential of the island’s wines of the Nero d’Avola, its main grape variety. The 2003 is particularly good: a fine blend of power, ripe black fruit, the right touch of spice, a pleasant minerality and sweet, well-polymerized tannins that are a far cry from those of some recent vintages that were slightly abrasive.” Ian d’Agata

Chiudi
Italia
2007
Annata
2003
Punteggio
tra i "Migliori 100 vini d'Italia"
Premio Guida ai Migliori Vini d'Italia - D'Agata & Comparini
Descrizione

“Il Mille e una Notte è da tempo uno dei migliori vini rossi di Sicilia, esprimendo in chiave moderna il grande potenziale dei vini rossi isolani e del Nero d’Avola. IL 2003 è particolarmente ben riuscito, grazie ad una sapiente miscela di potenza, frutto nero maturo e spezie ben dosate, una gradevole mineralità, tannini dolci e tondi, in qualche annata recente invece un po’ prevaricanti.” Ian d’Agata / “The Mille e una Notte has been for some time now one of Sicily’s best reds, expressing in modern terms the great potential of the island’s wines of the Nero d’Avola, its main grape variety. The 2003 is particularly good: a fine blend of power, ripe black fruit, the right touch of spice, a pleasant minerality and sweet, well-polymerized tannins that are a far cry from those of some recent vintages that were slightly abrasive.” Ian d’Agata

Nazione

Italia

Pubblicazioni

2007