Vigna di Gabri

Il cru voluto da Gabriella Rallo

Vigna di Gabri

Vigna di Gabri 2015 si presenta di colore giallo paglierino brillante con leggeri riflessi verdi. Al naso apre su note fruttate, dove alla classica pesca bianca si unisce anche una nota agrumata di pompelmo, a cui si intrecciano quelle floreali di sambuco e fiori di campo. In bocca troviamo una perfetta corrispondenza gusto olfattiva, vivacizzata da una fresca vena sapida. Un bianco fine ed elegante, dall’intrigante personalità e dalla sorprendente longevità.

Denominazione

Sicilia DOC

Zona di produzione

Sicilia Sud Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi

A tavola

Primi piatti della cucina di mare, sformati e pesci al forno.

Ottimo a 10 - 12°C°

Annata metereologica

2015

Resa per ettaro

60-70 q

Vinificazione

La fermentazione è svolta in acciaio alla temperatura di 15-16°C.

Affinamento

Segue l’affinamento per 4 mesi (l’85% in vasca e 15% sul feccino nobile in barrique di rovere francese di secondo passaggio). Vigna di Gabri è poi affinato 8 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Alchool e dati analitici

alcol: 13.11%
acidità totale: 5.7 g/l
pH: 3.30

Longevità

Dieci/dodici anni.

Prima annata

1987

Metodo

Vigna di Gabri

Vigna di Gabri

Il cru voluto da Gabriella Rallo


Vigna di Gabri 2015 si presenta di colore giallo paglierino brillante con leggeri riflessi verdi. Al naso apre su note fruttate, dove alla classica pesca bianca si unisce anche una nota agrumata di pompelmo, a cui si intrecciano quelle floreali di sambuco e fiori di campo. In bocca troviamo una perfetta corrispondenza gusto olfattiva, vivacizzata da una fresca vena sapida. Un bianco fine ed elegante, dall’intrigante personalità e dalla sorprendente longevità.

A tavola

Primi piatti della cucina di mare, sformati e pesci al forno.

Ottimo a 10 - 12°C°


Annata metereologica

2015

Resa per ettaro

60-70 q

Vinificazione

La fermentazione è svolta in acciaio alla temperatura di 15-16°C.

Affinamento

Segue l’affinamento per 4 mesi (l’85% in vasca e 15% sul feccino nobile in barrique di rovere francese di secondo passaggio). Vigna di Gabri è poi affinato 8 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Alchool e dati analitici

alcol: 13.11%
acidità totale: 5.7 g/l
pH: 3.30

Longevità

Dieci/dodici anni.

Prima annata

1987

A tavola

A tavola

L'etichetta

“Vigna di Gabri” non è un nome di fantasia, perché il vino porta il nome di Gabriella Anca Rallo (fondatrice di Donnafugata insieme al marito Giacomo) che lo ha voluto e lo ha cresciuto credendo nell’avvolgente fragranza dei profumi dell’Ansonica. La veste grafica, rinnovata in occasione del 25° Anniversario, si presenta preziosa ed elegante, e rispecchia a pieno il carattere del vino.

Scopri l'etichetta
Vigna di gabri
Scopri l'etichetta