Alla scrittrice indiana Anita Desai il “Tomasi di Lampedusa” 2006 - Donnafugata
Paese e lingua
Chiudi
Austria - €
EN DE
Belgium - €
EN DE
France - €
EN
Germany - €
DE
Italy - €
IT
Netherlands - €
EN
Spain - €
EN
Switzerland - CHF
EN DE
United Kingdom (UK) - £
EN
United States (US) - $
EN

Spediamo solo nei paesi elencati. Se il tuo paese non è tra questi, scopri il sito internazionale:

Other Countries
IT EN DE

Alla scrittrice indiana Anita Desai il “Tomasi di Lampedusa” 2006

Fuoco sulla montagna è il romanzo che si aggiudica la IV edizione del Premio Letterario Internazionale organizzato dall’Istituzione Tomasi di Lampedusa e sostenuto da Donnafugata

Nicola Piovani e la sua musica ospiti d’onore della cerimonia di premiazione

 

Marsala, 1 agosto 2006. Il “Giuseppe Tomasi di Lampedusa” – Premio letterario internazionale intitolato al grande scrittore siciliano giunto alla sua quarta edizione – è stato attribuito, per il 2006, alla scrittrice indiana Anita Desai per il romanzo Fuoco sulla montagna edito da Einaudi.

“Ho accolto con grande gioia la decisione della Giuria – racconta José Rallo, l’imprenditrice del vino dell’azienda Donnafugata, sostenitrice del Premio – perché la Desai è una scrittrice che ha saputo esprimere pagine di grande intensità, dove la riflessione sulla condizione della donna e  sul disagio femminile, in ogni luogo e in ogni tempo, è affrontata con originalità e autentica partecipazione”.

E’ la prima volta che una donna riceve il “Tomasi”; nel prestigioso albo d’oro del Premio letterario dedicato all’autore del “Gattopardo” e sostenuto da Donnafugata sin dalla prima edizione (2003), hanno già iscritto i loro nomi l’israeliano Abrahm Yehosua, il marocchino Tahar Ben Jelloun e l’italiano Claudio Magris.

“Il Premio letterario Giuseppe Tomasi – prosegue José Rallo – è diventato un appuntamento significativo nel panorama delle promozioni culturali della Sicilia e del suo territorio. La chiave di volta di questo successo è rinvenibile nella storia del Belìce, di cui si parla anche nel Gattopardo, e nell’aggregazione di risorse e professionalità pubbliche e private attorno ad un progetto di rilancio di un’area che, seppur interna e rurale, presenta delle potenzialità di sviluppo in cui Donnafugata ha sempre creduto”.

La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 6 agosto a Palazzo Filangeri di Cutò nella cittadina di Santa Margherita di Belìce, e sarà condotta dalla giornalista Rosanna Cancellieri. Ospite d’onore il compositore e musicista Nicola Piovani – autore delle colonne sonore dei maggiori registi italiani e vincitore del Premio Oscar con La vita è bella di Roberto Benigni – che darà la sua interpretazione musicale della serata, un ponte culturale tra la Sicilia del Gattopardo e l’India raccontata da Anita Desai.

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837

Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226

  • Com-St-06-07-28PremioGTL_Desai_ITA-1.pdf
Condividi questo articolo
Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con chi vuoi.

Iscriviti alla nostra newsletter
Resta aggiornato sugli eventi, storie e offerte esclusive.
Iscriviti e resta aggiornato
Torna in alto
Spedizioni e resi
Italia: 1-2gg | worldwide: 3-20gg
Reso entro 14gg
Spedizione e resi
Modalità di pagamento
Paypal Mastercard Maestro Amex Visa Postepay
Maggiori informazioni
FAQ
Trovi qui le risposte alle domande
poste più frequentemente
Domande frequenti
Contatti
In cosa possiamo aiutarti?
Ti risponderemo entro 48h.
Entra in contatto