News Sambuca di Sicilia ricorda Giacomo Rallo e la sua generosità

Sambuca di Sicilia ricorda Giacomo Rallo e la sua generosità

Lo scorso 17 maggio, a Sambuca di Sicilia, è stato rivolto un toccante tributo alla memoria di Giacomo Rallo, alla presenza del figlio Antonio e di Vittorio Ruggieri, Presidente di Donnafugata.

Per volontà dell’Amministrazione comunale presente con il Sindaco Leo Ciaccio, della Strada del Vino Terre Sicane con Gori Sparacino e dell’Associazione Oasi di Cana guidata da Carmelo Moscato, è stata scoperta una lapide che ricorda la generosità dell’imprenditore vinicolo, fondatore di Donnafugata.

Nel 2011 Giacomo Rallo aveva infatti donato un piccolo vigneto di Nero d’Avola all’associazione proprietaria dell’ex Convento, impegnata da oltre 20 anni in attività di solidarietà sociale e di assistenza a disabili.

Da allora il vigneto denominato “Cana” ha permesso la realizzazione del progetto “Adotta una vite“ che ha visto gli alunni della Scuola Media “Fra Felice” protagonisti di un giocoso percorso esperienziale che dalla vendemmia alla cantina ha dato vita al “Vino di Cana”.

Il progetto che si è avvalso della collaborazione dell’enologo Giovanni Maggio e dell’Ufficio Intercomunale Agricoltura di Menfi, proseguirà ancora in futuro, con lo scopo di avvicinare i bambini alla viticoltura che in questo territorio è una delle principali fonti di reddito e sviluppo.

E proprio a Sambuca di Sicilia, Giacomo Rallo era di casa, sia perché Donnafugata ha qui alcuni dei propri vigneti a pochi chilometri dall’azienda di Contessa Entellina, sia perché amava profondamente questo borgo e lo frequentava assiduamente insieme alla moglie Gabriella. A Sambuca aveva una rete di amicizie e affetti che si è raccolta numerosa per ricordare il “loro” Giacomo Rallo, ad un anno dalla scomparsa.

La lapide apposta sulla facciata dell’ex convento, è stata scoperta sulle note dell’inno nazionale eseguite dall’orchestra della scuola; essa recita: <Qui dove fu eretto nell’Anno Domini 1606 il Convento dei PP. Cappuccini, è sorto per volontà di Giacomo Rallo il vigneto “Cana” simbolo di rinascita che perpetua il ciclo della vita. A perenne memoria, posero l’Amministrazione comunale, l’Associazione Oasi di Cana Onlus, la Strada del Vino Terre Sicane. Sambuca di Sicilia, 17 Maggio 2017.>

Marsala, 18 Maggio 2017