Donnafugata “prima della classe” al Vinitaly 2007   - Donnafugata
Paese e lingua
Chiudi
Austria - €
EN DE
Belgium - €
EN DE
France - €
EN
Germany - €
DE
Italy - €
IT
Netherlands - €
EN
Spain - €
EN
Switzerland - CHF
EN DE
United Kingdom (UK) - £
EN
United States (US) - $
EN

Spediamo solo nei paesi elencati. Se il tuo paese non è tra questi, scopri il sito internazionale:

Other Countries
IT EN DE

Donnafugata “prima della classe” al Vinitaly 2007  

L’annuale sondaggio condotto dalla rivista “Cucina&Vini” tra i visitatori della fiera veronese, premia l’azienda siciliana con il massimo dei consensi.

 

Marsala, 4 Giugno 2007. Come ogni anno al Vinitaly di Verona, la rivista “Cucina & Vini” coinvolge i visitatori del suo stand in un sondaggio finalizzato a conoscere le impressioni sulle aziende che partecipano a questa importante manifestazione. Ben 4.170 i moduli compilati per un totale di 12.512 preferenze.

Donnafugata è stata l’azienda più votata in assoluto dai partecipanti al sondaggio, totalizzando 270 preferenze. Straordinario il successo della Sicilia che con 1.335 preferenze guadagna il secondo posto dopo il Veneto (1.470 preferenze e 123 voti per Allegrini), terza la Toscana (con 1.140 e 165 per Antinori).

I dati di questo sondaggio sono di particolare interesse perché emergono da un “campione” coinvolto durante il Vinitaly, la più grande fiera al mondo dedicata al vino. Si tratta pertanto di una magnifica occasione per mettere a fuoco il grado di conoscenza e di apprezzamento nei confronti nelle realtà produttive dell’enologia nazionale, da parte di operatori e wine lover sempre più esigenti.

Per Donnafugata – che per la seconda volta conquista il titolo di “azienda preferita” nel sondaggio di “Cucina&Vini” al Vinitaly – questo risultato conferma il riconoscimento della qualità dei propri vini ed il sostegno che l’azienda vitivinicola siciliana ottiene dai consumatori finali.

“Il Vinitaly 2007 – spiega Antonio Rallo di Donnafugata – è andato al di là delle nostre previsioni per quantità e soprattutto qualità dei contatti. Da parte nostra abbiamo cercato di dare il massimo. La mescita è sempre stata curata dai nostri collaboratori più qualificati – l’enologo, gli agronomi, i responsabili di cantina e altri collaboratori aziendali appositamente formati – perché il protagonista assoluto fosse sempre il vino.

“Infine – conclude Antonio Rallo – dai riscontri del <grande popolo del Vinitaly>, quest’anno più che mai ci sentiamo di dire che in Italia certo si beve di meno, ma si beve sempre meglio, all’insegna della qualità e della ricerca di nuove emozioni; una tendenza consolidata che riflette anche un grosso lavoro di informazione compiuto verso il pubblico dalla stampa specializzata e che riviste come <Cucina&Vini> svolgono da tempo con professionalità e rigore”.

 

 

 

Ufficio Stampa: Nando Calaciura calaciura@granviasc.it cell. 338 3229837

Pubbliche Relazioni: Baldo M. Palermo baldo.palermo@donnafugata.it tel. 0923 724226

  • Com_St_2007_06_04_CucinaVini_ITA-1.pdf
Condividi questo articolo
Ti è piaciuto questo contenuto? Condividilo con chi vuoi.

Iscriviti alla nostra newsletter
Resta aggiornato sugli eventi, storie e offerte esclusive.
Iscriviti e resta aggiornato
Torna in alto
Spedizioni e resi
Italia: 1-2gg | worldwide: 3-20gg
Reso entro 14gg
Spedizione e resi
Modalità di pagamento
Paypal Mastercard Maestro Amex Visa Postepay
Maggiori informazioni
FAQ
Trovi qui le risposte alle domande
poste più frequentemente
Domande frequenti
Contatti
In cosa possiamo aiutarti?
Ti risponderemo entro 48h.
Entra in contatto