SurSur

Un grillo fresco e fruttato dallo spirito giovane

SurSur

Dal colore giallo paglierino brillante, SurSur 2015 offre al naso note di frutta a polpa bianca tra cui spicca la pesca, uniti a intriganti sentori di fiori di campo ed erba tagliata. La bocca è morbida e fragrante e regala una perfetta corrispondenza gusto olfattiva.

Varietà

Denominazione

Grillo Sicilia DOC

Zona di produzione

Sicilia Sud Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi

Riconoscimenti recenti

A tavola

Da abbinare con panini gourmet, piatti della cucina vegetariana e primi di mare.

Ottimo a 9 - 11°C°

Annata metereologica

2015

Resa per pianta

1.7 kg per pianta

Vinificazione

Fermentazione in acciaio, alla temperatura di 14-16°C.

Affinamento

2 mesi in vasca 3 mesi in bottiglia

Alchool e dati analitici

alcol: 12.66%
acidità totale: 5.4 g/l
pH: 3.21

Longevità

Da godere nell’arco di 3 anni.

Prima annata

2012

Metodo

SurSur

SurSur

Un grillo fresco e fruttato dallo spirito giovane


Dal colore giallo paglierino brillante, SurSur 2015 offre al naso note di frutta a polpa bianca tra cui spicca la pesca, uniti a intriganti sentori di fiori di campo ed erba tagliata. La bocca è morbida e fragrante e regala una perfetta corrispondenza gusto olfattiva.

A tavola

Da abbinare con panini gourmet, piatti della cucina vegetariana e primi di mare.

Ottimo a 9 - 11°C°

Denominazione

Grillo Sicilia DOC

Varietà


Zona di produzione

Sicilia Sud Occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi

I premi


Annata metereologica

2015

Resa per pianta

1.7 kg per pianta

Vinificazione

Fermentazione in acciaio, alla temperatura di 14-16°C.

Affinamento

2 mesi in vasca 3 mesi in bottiglia

Alchool e dati analitici

alcol: 12.66%
acidità totale: 5.4 g/l
pH: 3.21

Longevità

Da godere nell’arco di 3 anni.

Prima annata

2012

A tavola

A tavola

L'etichetta

Il Grillo è un’antica uva autoctona siciliana, ma è anche un simpatico animaletto portafortuna. Il nome sur sur, che significa grillo, deriva dalla lingua araba classica, un tempo parlata anche in Sicilia. L’etichetta ha la voce della primavera, con i suoi profumi e i suoi colori. Racconta le fughe di Gabriella, bambina (fondatrice di Donnafugata insieme al marito Giacomo) che corre a piedi nudi tra i fiori e l’erba fresca, seguendo il canto dei grilli che alle sue orecchie suona dolce come mille “SurSur…”.

Scopri l'etichetta
Sur sur
Scopri l'etichetta